Regolamento di attuazione norme statutarie - 13. Cause di incompatibilità

Indice articoli

ART. 13 - Cause di incompatibilità

13.1 L'incarico di Revisore non può essere conferito a soggetti che:

1 - siano parenti o affini entro il quarto grado degli Amministratori, Sindaci, Direttori Generali della Cassa;

2 - siano legati alla Cassa da rapporti di lavoro autonomo o subordinato, ovvero lo siano stati nel triennio antecedente al conferimento dell'incarico;

3 - siano Amministratori o Sindaci della Cassa, ovvero lo siano stati nel triennio antecedente al conferimento dell'incarico;

4 - si trovino in altra situazione che ne comprometta comunque la indipendenza nei confronti della Cassa.
Nel caso che l'incarico sia conferito a società di revisione, le predette situazioni di incompatibilità si devono intendere riferite ai soci, Amministratori, Sindaci o Direttori generali della società stessa.